Navigazione
Home
In edicola
Il giornale
Archivio storico
Spazio giovani
Eventi
Links
Contattaci
Cerca

I vostri articoli
Le vostre foto

Forum
spacer
25░ anniversario

Hanno scritto del 25░ anniversario de La Vedetta
spacer
Video di Licata
entra
spacer
Licata
Il comune
Lo stemma
Gemellaggi
Centro storico
Storia di Licata
Monumenti celebrativi
spacer
Le foto storiche
entra
spacer
Itinerario turistico
I castelli
Le torri
Chiese e conventi
Le feste religiose
Urna di Sant'Angelo
La civiltÓ Rupestre
Museo archeologico
Luoghi archeologici
Architettura civile

Ernesto Basile
Salvatore Gregorietti
spacer
Le stampe antiche
entra
spacer
Foto & Stampe
Foto di Licata
Foto storiche
Stampe antiche
Licata tra Gela e...
Scavi di via S.Maria
Lo sbarco Usa a Licata
Giornalisti di guerra
spacer
Links
Franco Galia
spacer
Rosa Balistreri
entra
spacer
Istituzioni
Comune di Licata
Provincia di Agrigento
Regione Siciliana
spacer
Bed & Breakfast
Montesole Holiday

Dimora S.Girolamo

Hotel Villa Giuliana
spacer
Pubblicazioni
spacer
Il centro storico
ingrandisci
spacer
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Non sono stati scritti messaggi
spacer
Vedi Discussione
La Vedetta Online.it - Il mensile di Licata | | Licata
Pagina 2 di 2 < 1 2
Autore RE: Riflessioni di un emigrante
Antonino Lo Gatto
Membro

Messaggi: 3
Iscritto: 08.07.08
Scritto il 10-07-2008 15:35
Ciao LICATA, grazie per la risposta. Credo che il legame che ho con la mia terra non cambiera' mai, sara' sempre forte. Ma, come ripeto e credo, Licata e i Licatesi sono due cose differenti. I licatesi non vogliono essere aiutati. Se qualcuno cerca di emergere, viene subito condannato, ributtato nella fossa insieme a tutti gli altri. Licata rimarra' sempre nel mio cuore, ma purtroppo ha davvero poche possibilita' di salvarsi. Tu fai cenno ai paesi dell'est, dimenticandoti dei vicini. Guarda Palma. Gran parte dei nostri terreni sono stati comprati da palmesi. Molte attivita' commerciali a licata sono gestitite da loro. Sono riusciti persino ad avere un presidente della provincia. Ammiro davvero i loro progressi. Sono stati davvero in gamba. Licata invece ha perso quelle piccole fabbriche che aveva. la gente va via. L'agricoltura e la pesca sn in ginocchio. A livello politico dobbiamo dire grazie se avremo un assessore alla provincia, altrimenti gli unici esponenti di una citta' con 20.000 votanti saranno due poevri consiglieri. Con tutti questi "successi", a cosa ambiscono i licatesi? cosa pensano di ottenere? nulla, lo sanno, ma sn contenti. perche' cosi' a licata rimarranno tutti uguali.
Invia Messaggio Privato
Autore RE: Riflessioni di un emigrante
salva
Membro

Messaggi: 49
Iscritto: 17.01.08
Scritto il 10-07-2008 18:20
riflessioni di un emigrante
ciao a tutti anche io sono di licata purosangue e sono andato via tanti anni fa per motivi di lavoro pur lavorando da 15 anni in un privato bartigiano dalla sera alla mattina mi sonoritrovato senza lavoro con famiglia e casa da pagare.
i concittadini di licata stanno bene nella loro cittÓ, vegetando giorno dopo giorno non fanno niente per migliorare la loro situazione , a lorosi accontentanodi quello che passa il governo .
Alicata regna l'invidia e l'arroganza con tanta mancanza di cultura sia a livello scolastico che aziendale (regna molto il clientalismo e la sottomissione del dipendente) licata si deve dave scuotere dal suo torpore che dura dadecenni.
Qualunche cosa che si voglia fare a licata non si puo perche' i politici del periodo non sono capaci o non vogliono che si faccia per quale motivo? tanti saluti a licata torniamo presto.smiley
Invia Messaggio Privato
Autore RE: Riflessioni di un emigrante
FuturAzione
Membro

Messaggi: 147
Iscritto: 16.12.07
Scritto il 10-07-2008 19:10
a parte l'intervento di LICATA che e' l'unico a dare propositi positivi ed incoraggianti in una realta' che si puo' paragonare ad una ferrari con un motore da vespino, oppure una bella signora vestita male.

dove piccole realta' private nascono,soprattutto nel ramo turistico,tanti coraggiosi ( sottolineo la parte sana e produttiva della citta' NON LA feccia che vegete nei bar)

per cui non servono messaggi da soliti piagnistei,lo sappiamo tutto che qui ci vuole una rivoluzione totale,un cambiamento di mentalita' radicale,ma questo avviene,anche grazie a chi magari sta fuori e con il suo piccolo contribuisce.
e' una citta' di invidiosi che si vende al politicante forestiero e' vero,tutti che criticano purtroppo e' vero e che vuol dire,che uno molla e si cala le corna??? MAI!

col mio lavoro ho conosciuto una miriade di realta' della nostra isola,dai paesi piu' sperduti delle vallate dell'interno siculo,dove solo un cappio puo' salvarti,ai centri costieri e sviluppati o meno e devo dire che il nostro e' un comune che ha tutte le armi possibili per migliorare.

poi di cosa si deve lamantare la gente,che 364 GIORNI L'ANNO si lamenta ed il 365esimo vota il raccattatore di turno.
poi che significa licata cosa offre???
cosa offre??? offre quello che certi territori d'italia si sognano,l'oro tra le mani,ed invece sempre a lamentarci. L'ACQUA,L'INCIVILTA',I FAVORITISMI,LA MANCANZA DI LAVORO,sono secoli che se ne parla,in 60 anni nessuno ha mai cercato di eliminare questi secolari problemi.

vedo quello che in 27 anni,non ho mai visto,una ripresa ed un piccolo cambiamento che non deve essere assolutissimamente scoraggiato almeno x il bene della parte buona della citta',quella piu' positiva,quella che ci crede.
alla facciazza dei mediocri e di quella mentalita' perdente che oserei dire un po porta sfiga a questo punto.
Modificato da FuturAzione il 10-07-2008 19:12
Invia Messaggio Privato
Pagina 2 di 2 < 1 2
Vai al Forum:
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
spacer
Acquista on-line
NovitÓ
Abbonamenti
Pubblicazioni
spacer
In edicola

in edicola
abbonamenti
archivio storico
spacer
La storia di Licata
entra
spacer
Lo sbarco Usa
entra
spacer
Giornalisti di guerra
entra
spacer
Locandina
spacer
Foto di Licata
entra
spacer
Religiosi
Sant'Angelo
San Girolamo
Chiesa Madre
Ass. Pro Sant'Angelo
spacer
Scavi monte S.Angelo
entra
spacer
Facebook

Seguici su Facebook
spacer
Utenti Online
Ospiti Online: 1
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 199
Membri Non Attivati: 6
Ultimo Membro: xushengda0531
spacer