Navigazione
Home
In edicola
Il giornale
Archivio storico
Spazio giovani
Eventi
Links
Contattaci
Cerca

I vostri articoli
Le vostre foto

Forum
spacer
25░ anniversario

Hanno scritto del 25░ anniversario de La Vedetta
spacer
Video di Licata
entra
spacer
Licata
Il comune
Lo stemma
Gemellaggi
Centro storico
Storia di Licata
Monumenti celebrativi
spacer
Le foto storiche
entra
spacer
Itinerario turistico
I castelli
Le torri
Chiese e conventi
Le feste religiose
Urna di Sant'Angelo
La civiltÓ Rupestre
Museo archeologico
Luoghi archeologici
Architettura civile

Ernesto Basile
Salvatore Gregorietti
spacer
Le stampe antiche
entra
spacer
Foto & Stampe
Foto di Licata
Foto storiche
Stampe antiche
Licata tra Gela e...
Scavi di via S.Maria
Lo sbarco Usa a Licata
Giornalisti di guerra
spacer
Links
Franco Galia
spacer
Rosa Balistreri
entra
spacer
Istituzioni
Comune di Licata
Provincia di Agrigento
Regione Siciliana
spacer
Bed & Breakfast
Montesole Holiday

Dimora S.Girolamo

Hotel Villa Giuliana
spacer
Pubblicazioni
spacer
Il centro storico
ingrandisci
spacer
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Non sono stati scritti messaggi
spacer
Vedi Discussione
La Vedetta Online.it - Il mensile di Licata | | Licata
Autore Miti e leggende licatesi
CiccioLaRosa
Membro

Messaggi: 69
Iscritto: 26.03.08
Scritto il 28-08-2008 08:27
ok basta stressarci e parlare sempre di turismo che non c'Ŕ o di problemi che ci sono.
A Licata di miti e di leggende ce ne sono parecchi, parliamone qua.
Uno di cui ho sempre sentito parlare Ŕ quello di "Raffaeluzzu da muntagna", penso che tutti i licatesi ne abbiano sentito parlare, ma con modalitÓ diverse.
Si parla di un bambino morto agli inizi del secolo scorso (non so in che modo), con qualche buontempone che sostiene di aver visto sulla panoramica in inverno maglietta e pantaloncini con nessuno dentro.
Chi conosce meglio questa storia?
Chi ne conosce altre?
Invia Messaggio Privato
Autore RE: Miti e leggende licatesi
PEPPE69
Membro

Messaggi: 17
Iscritto: 28.02.08
Scritto il 28-08-2008 11:45
Raffiluzzu da muntagna .... Ne sento parlare fin da quando ero bambino.
Anch'io so solo poche cose: si tratta del fantasma di un bimbo, morto non so in che circostanze che si aggirerebbe, con la sua "coppola" rossa, nella zona "a muntagna", appunto in orari di "filu di no" (primo pomeriggio).

Da bambino, i miei genitori per non farmi andare fuori, mi parlavano dei "RIANEDDRI". Mi dicevano: "fora ci su i rianeddri ca ti mettunu dirtr'o saccu e ti portunu o mari".

Poi, chi a Licata, non ha mai sentito parlare dei "PATRUNEDDR'ACASA": spiriti stanziali che infestano una casa e, se non sei a loro gradito, ti picchiano di notte.
A tal proposito, non so se si usa ancora, quando si va ad occupare una casa non nuova, ingraziarsi gli eventuali spiriti imbandendo la tavola con tante prelibatezze e andarsene chiudendo la porta.
I Patruneddr'a Casa possono gradire o non gradire...
Invia Messaggio Privato
Vai al Forum:
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
spacer
Acquista on-line
NovitÓ
Abbonamenti
Pubblicazioni
spacer
In edicola

in edicola
abbonamenti
archivio storico
spacer
La storia di Licata
entra
spacer
Lo sbarco Usa
entra
spacer
Giornalisti di guerra
entra
spacer
Locandina
spacer
Foto di Licata
entra
spacer
Religiosi
Sant'Angelo
San Girolamo
Chiesa Madre
Ass. Pro Sant'Angelo
spacer
Scavi monte S.Angelo
entra
spacer
Facebook

Seguici su Facebook
spacer
Utenti Online
Ospiti Online: 1
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 199
Membri Non Attivati: 6
Ultimo Membro: xushengda0531
spacer