Navigazione
Home
In edicola
Il giornale
Archivio storico
Spazio giovani
Eventi
Links
Contattaci
Cerca

I vostri articoli
Le vostre foto

Forum
spacer
25° anniversario

Hanno scritto del 25° anniversario de La Vedetta
spacer
Video di Licata
entra
spacer
Licata
Il comune
Lo stemma
Gemellaggi
Centro storico
Storia di Licata
Monumenti celebrativi
spacer
Le foto storiche
entra
spacer
Itinerario turistico
I castelli
Le torri
Chiese e conventi
Le feste religiose
Urna di Sant'Angelo
La civiltà Rupestre
Museo archeologico
Luoghi archeologici
Architettura civile

Ernesto Basile
Salvatore Gregorietti
spacer
Le stampe antiche
entra
spacer
Foto & Stampe
Foto di Licata
Foto storiche
Stampe antiche
Licata tra Gela e...
Scavi di via S.Maria
Lo sbarco Usa a Licata
Giornalisti di guerra
spacer
Links
Franco Galia
spacer
Rosa Balistreri
entra
spacer
Istituzioni
Comune di Licata
Provincia di Agrigento
Regione Siciliana
spacer
Bed & Breakfast
Montesole Holiday

Dimora S.Girolamo

Hotel Villa Giuliana
spacer
Pubblicazioni
spacer
Il centro storico
ingrandisci
spacer
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Non sono stati scritti messaggi
spacer
Vedi Discussione
La Vedetta Online.it - Il mensile di Licata | | Licata
Autore OFF SHORE ANCHE A SCIACCA
FuturAzione
Membro

Messaggi: 147
Iscritto: 16.12.07
Scritto il 23-03-2009 15:38
La Giunta comunale si oppone al progetto per la realizzazione del parco eolico “Cassero” ricadente nel territorio comunale di Sciacca e Caltabellotta. Il progetto, finalizzato alla produzione di energia elettrica, è della ditta R.E. Wind srl con sede a Firenze. È costituito da 55 aero-generatori della potenza di 2 MW cadauno, di cui 28 ricadenti nel territorio comunale di Sciacca. L’area interessata dall’insediamento è compresa tra le contrade Bonfiglio, Santa Domenica, Quarti, Salinella, Castelluccio e Saraceno. I pali degli aero-generatori hanno un’altezza di 100 metri. La larghezza delle pale eoliche è di metri 46,25. Il sindaco, Mario Turturici, ha oggi tenuto una conferenza stampa durante la quale ha spiegato le iniziative che ha intrapreso e intraprenderà l’Amministrazione comunale contro un’insediamento “dall’evidente e irrimediabile impatto ambientale e visivo in un territorio a forte vocazione turistica”. Alla conferenza stampa hanno preso parte il critico d’arte Tanino Bonifacio e Lilla Piazza di CittadinanzAttiva. La giunta municipale con delibera numero 47 del 17 marzo 2009 ha già espresso la sua forte contrarietà all’iniziativa, dando mandato ai settori urbanistica e ecologia e impianti del comune di formalizzare l’opposizione al parco in sede di conferenza di servizi per l’autorizzazione unica. La giunta ha inoltre chiesto agli uffici comunali di presentare delle puntuali osservazioni al genio civile di Agrigento. “L’impianto – evidenzia l’Amministrazione comunale - ricade in aree sottoposte a Vincolo Idrogeologico, al piano per l’assetto Idrogeologico (P.A.I.), nonché su aree sottoposte a vincolo archeologico nella parte Sud-Ovest della contrada Salinella. Il mega impianto industriale - si osserva ancora - è notevolmente sovra-dimensionato ed incompatibile con l’assetto territoriale. L’insediamento dell’impianto è previsto in prossimità di aree abitate, in zone di espansione ‘C’ ed ‘I’ della Località San Giorgio, previste nel vigente Piano Comprensoriale n. 6, nelle vicinanze degli insediamenti turistico-alberghieri del complesso Torre Macauda e risulta praticamente adiacente alla strada statale 115, principale strada di arrivo al complesso turistico di Rocco Forte. L’impianto - conclude l’amministrazione comunale - è poi in contrasto con quanto sancito dal decreto dell’assessorato regionale della Cooperazione, Commercio, Artigianato e Pesca del 24 dicembre del 2008 con il quale il comune di Sciacca è stato ‘individuato a economia prevalentemente turistica e città d’arte, comprese le frazioni balneari (citando anche località San Giorgio). La giunta municipale, con l’atto deliberativo n. 47, ha dato così mandato agli uffici di presentare in tutte le sedi le dovute opposizioni al progetto precisando tutti i problemi che esso comporta nelle località Lumia, Timpi Russi, San Giorgio, Tranchina, Macauda e Verdura.FONTE AGRIGENTOFLASH



ECCOLA QUA,NON VOGLIO DIRE CHE C'HO PIACERE,MA QUEST'ALTRA IDEA DEI PALI EOLICI A MARE A SCIACCA,SIGNIFICA QUALCOSA DI IMPORTANTE PER NOI,UN MOTIVO IN PIU' PER CANCELLARE QUESTA IDEA FOLLE.


SE LA SCIACCA DEI PIU' POTENTI UOMINI POLITICI REGIONALI E NAZIONALI,GLI SARA' IMPEDITO QUESTO ECOMOSTRO ALLORA AUTOMATICAMENTE PURE NEL GOLFO DI LICATA DEVE ESSERE IMPEDITO TALE PROGETTO.
SE NON FOSSE COSì ALLORA SI CHE C'è DA PREOCCUPARSI CHE QUALCUNO DAL "PALAZZO" O "CAMERA DEI BOTTONI" VUOLE DEMOLIRE LO SVILUPPO TURISTICO E MARINARO DELLA NOSTRA CITTA'.

CHE SI DIANO UNA MOSSA I POLITICANTI LICATESI DELLA PROVINCIA SU COSA NE PENSA D'ORSI E COMPANY SU QUANTO SI DOVREBBE CREARE SULLA COSTA.

LA VOGLIO VEDERE TUTTA.....
Invia Messaggio Privato
Autore RE: OFF SHORE ANCHE A SCIACCA
lorenzo sciascia
Membro

Messaggi: 99
Provenienza: Toscana
Iscritto: 22.10.07
Scritto il 24-03-2009 09:44
Ma perchè in Sicilia si sta assistendo a questa corsa sfrenata all'Eolico?
Per carità, chi mi ha letto sà che anzi sono favorevole a meno che gli studi propedeutici non dicano che non è il caso.
Sai se parla di fotovoltaico lo posso capire, la Sicilia ha una solarizzazione maggiore rispetto alle altre regioni, ma l'eolico, non credo che la nostra regione abbia anche il primato del vento.
Si è forse sviluppata una imprenditoria avanzata in questo campo?
Le pale, i rotori, i generatori, i tralicci vengono costruiti in Sicilia?
Dalle esperienze precedentemente fatte, quali sono stati i benefici per le popolazioni locali?
Eroghiamo permessi di installazioni più facilmente di altri?
Per l'eolico mi sembra che abbiamo già dato, niente in contrario a metterli sui crinali, ma a mare.............
Prima di tutto il Turismo che potrebbe essere il nostro Eldorado.
Invia Messaggio Privato
Autore RE: OFF SHORE ANCHE A SCIACCA
Alessandro Marino
Membro

Messaggi: 19
Iscritto: 26.02.09
Scritto il 25-03-2009 19:18
Perfettamente d'accordo con Lorenzo, dai noi può avere una logica il fotovoltaico, l'installazione indiscriminata di rotori con pale ( in questo caso a mare) risponde più ad interessi di privati che a quelli della collettività. Poco fa su FaceBook, nella pagina del gruppo "No al parco eolico off-schore" ho lanciato una proposta di raccolta pubblica di firme. Vediamo se decolla.....
Invia Messaggio Privato
Autore RE: OFF SHORE ANCHE A SCIACCA
Peter Patti
Membro

Messaggi: 2
Provenienza: Palermo
Iscritto: 26.03.09
Scritto il 29-03-2009 17:21
Il problema energetico deve essere affrontato non sottovalutando un altro aspetto eco-ambientale con cui mezzo mondo sta già facendo i conti e che presto purtroppo affliggerà anche la Sicilia: ovvero quello dell'ACQUA. Insieme agli impianti eolici, occorre pensare anche a impanti di dissalazione. Ne esistono già alcuni che sfruttano l'energia solare e hanno costi specifici dell’acqua potabile prodotta intorno ai 0.5 €/m³. smiley Sensibilizziamo i governanti su questo argomento, perché sete e siccità sono già alle porte!
Modificato da Peter Patti il 31-03-2009 02:50
http://www.francobrain.com/literae Invia Messaggio Privato
Autore RE: OFF SHORE ANCHE A SCIACCA
FuturAzione
Membro

Messaggi: 147
Iscritto: 16.12.07
Scritto il 30-03-2009 01:46
VI COMUNICO A PROPOSITO DI OFF SHORE,CHE LA CURVA SUD DEL LICATA HA PREPARATO UNO STRISCIONE "NO OFF SHORE" PIAZZATO OGGI POMERIGGIO NELLA GRADINATA DELLO STADIO "DINO LIOTTA" DURANTE IL DERBY LICATA-AKRAGAS.

QUASI 3 MILA SPETTATORI NELLO STADIO LICATESE,ED ANCHE DA PARTE NOSTRA, OVVIAMENTE SI EVIDENZIA IL NOSTRO TOTALISSIMO DISPREZZO PER QUESTO ECOMOSTRO IDEATO DALL'AGRIGENTINO MONCADA
Invia Messaggio Privato
Vai al Forum:
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
spacer
Acquista on-line
Novità
Abbonamenti
Pubblicazioni
spacer
In edicola

in edicola
abbonamenti
archivio storico
spacer
La storia di Licata
entra
spacer
Lo sbarco Usa
entra
spacer
Giornalisti di guerra
entra
spacer
Locandina
spacer
Foto di Licata
entra
spacer
Religiosi
Sant'Angelo
San Girolamo
Chiesa Madre
Ass. Pro Sant'Angelo
spacer
Scavi monte S.Angelo
entra
spacer
Facebook

Seguici su Facebook
spacer
Utenti Online
Ospiti Online: 2
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 199
Membri Non Attivati: 14
Ultimo Membro: xushengda0531
spacer