Navigazione
Home
In edicola
Il giornale
Archivio storico
Spazio giovani
Eventi
Links
Contattaci
Cerca

I vostri articoli
Le vostre foto

Forum
spacer
25° anniversario

Hanno scritto del 25° anniversario de La Vedetta
spacer
Video di Licata
entra
spacer
Licata
Il comune
Lo stemma
Gemellaggi
Centro storico
Storia di Licata
Monumenti celebrativi
spacer
Le foto storiche
entra
spacer
Itinerario turistico
I castelli
Le torri
Chiese e conventi
Le feste religiose
Urna di Sant'Angelo
La civiltà Rupestre
Museo archeologico
Luoghi archeologici
Architettura civile

Ernesto Basile
Salvatore Gregorietti
spacer
Le stampe antiche
entra
spacer
Foto & Stampe
Foto di Licata
Foto storiche
Stampe antiche
Licata tra Gela e...
Scavi di via S.Maria
Lo sbarco Usa a Licata
Giornalisti di guerra
spacer
Links
Franco Galia
spacer
Rosa Balistreri
entra
spacer
Istituzioni
Comune di Licata
Provincia di Agrigento
Regione Siciliana
spacer
Bed & Breakfast
Montesole Holiday

Dimora S.Girolamo

Hotel Villa Giuliana
spacer
Pubblicazioni
spacer
Il centro storico
ingrandisci
spacer
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Non sono stati scritti messaggi
spacer
IN LIBRERIA

E’ GIA’ IN LIBRERIA E NELLE EDICOLE LA NUOVA EDIZIONE DEL LIBRO DI CALOGERO CARITA’ RINNOVATA NEL TITOLO, NEL CONTENUTO E NELLE FOTO


''10 LUGLIO 1943. L’ASSALTO
DEGLI ALLEATI ALLA SICILIA''


di Calogero Carità


Dopo il grande successo avuto dalla prima edizione del libro di Calogero Carità “70 anni fa l’assalto degli Alleati alla Sicilia. 10 luglio 1943: la Joss Force Usa attacca Licata”, pubblicata nelle edizioni de La vedetta nell’estate del 2013 in occasione del 70° anniversario dello sbarco Anglo-Americano in Sicilia, e presentata a Licata e a Verona con grandissimo successo di pubblico, lo storico licatese ha provveduto ad una seconda edizione del suo libro, aggiornato nei testi e nel corredo fotografico. La nuova edizione, che sarà pronta alla fine di questa estate, sarà di 400 pagine, 50 in più rispetto alla prima, 26 di queste destinate ad ospitare altre nuove 54 rare e significative immagini fotografiche di quell’evento storico che produsse dopo 15 giorni la caduta del fascismo e dopo 60 giorni l’armistizio corto di Cassibile a seguito del quale l’Italia si svincolava dalla Germania nazista e diventava cobelligerante a fianco degli Alleati invasori-liberatori. “Per anni –scrive Carità nel presentare il suo lavoro di ricerca- la vittoria alleata è stata attribuita non alla stragrande superiorità di uomini e mezzi messi in campo, bensì alla viltà e alla defezione della maggioranza dei soldati italiani, nonché alla incapacità dei loro comandanti. Ma, a fronte di alcuni, seppur consistenti, episodi di defezione e sbandamento, furono moltissimi gli atti di valore di singoli uomini e di interi reparti che rimasero sino all’ultimo a compiere il loro dovere. I nostri soldati, infatti, pur combattendo in condizioni di estrema difficoltà contro una potenza aereo-terrestre-navale imponente che disponeva di armi e mezzi moderni, coscienti ormai di non poter ricacciare più sulle loro navi gli invasori, cercarono, sacrificandosi in migliaia, di arginare assieme ai tedeschi l’avanzata delle forze nemiche.

spacer
L'EDITORIALE

DOPO 35 ANNI LA VEDETTA CHIUDE


DAL 1861, NESSUN’ALTRA INIZIATIVA EDITORIALE È DURATA PER COSÌ LUNGO TEMPO. I NUOVI MEDIA HANNO STRAVOLTO L’INFORMAZIONE E LE POSTE LUCRANO SULLA STAMPA MINORE. LICATA È STATA UNA MATRIGNA AVARA VERSO UN PERIODICO CHE HA INFORMATO, PROMOSSO LA CULTURA E LA CONOSCENZA DELLA STORIA LOCALE, APPREZZATO OLTRE STRETTO, PALESTRA DI FORMAZIONE DI MOLTI GIORNALISTI E PUBBLICISTI


di Calogero Carità



Cari lettori, questo è il mio ultimo editoriale e l’ultimo numero de La Vedetta che firmo licenziandolo per la stampa. Con mio fratello Angelo, che è condirettore di questo mensile e nel contempo il responsabile della redazione e della stampa, abbiamo deciso, dopo a lungo riflettere e non in modo indolore, di sospendere la pubblicazione de La Vedetta. Ci fermiamo dopo trentacinque anni di puntuale ed ininterrotta attività. Mai a Licata altra iniziativa editoriale dal 1861, ossia dall’unità d’Italia, è durata così a lungo. Molti giornali locali hanno vissuto al massimo per tre-quattro anni, altri sono passati con qualche numero come una meteora, altri ancora sono usciti con una serie di numeri unici e sempre con una testata diversa. Noi, dal 1982, data della registrazione della testata al Tribunale di Agrigento, non abbiamo mai mancato ad un appuntamento in edicola e siamo riusciti a fare di questo mensile l’unica voce di collegamento con i nostri concittadini migrati nelle varie regioni del nostro Paese e con i nostri emigranti, in molti paesi dell’Ue, negli Usa e in Australia, grazie ad una fittissima rete di abbonamenti. Finché i media (internet, facebook, watsapp) non avevano preso possesso dell’informazione, la carta stampata, i quotidiani, i vari periodici locali dominavano il campo e devo dire che La Vedetta fu presto apprezzata e non solo localmente per la serietà e la completezza dell’informazione offerta. Era diventata il grillo parlante della nostra città, molta seguita ed attentamente letta dai vari politici, collezionata dagli abbonati e dai lettori, dalle biblioteche nazionali, dalla biblioteca regionale, da molte biblioteche universitarie e dalla nostra biblioteca che non ha mai mancato di acquistarne un numero, raccogliendo e rilegando in volume le varie annate in modo da trasmetterle ai posteri. Da quando i media si sono affermati è cambiato il modo di fare informazione e di cercar e di offrire le notizie in tempo reale. Un vero colpo inferto alla carta stampata e chi ha pagato di più è stata la cosiddetta stampa periodica minore, categoria a cui appartiene La Vedetta………………….


l'articolo a pagina 1 e 6 del giornale
spacer
News

Non sono state scritte News

Novità
spacer
Facebook
spacer
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
spacer
Acquista on-line
Novità
Abbonamenti
Pubblicazioni
spacer
In edicola

in edicola
abbonamenti
archivio storico
spacer
La storia di Licata
entra
spacer
Lo sbarco Usa
entra
spacer
Giornalisti di guerra
entra
spacer
Locandina
spacer
Foto di Licata
entra
spacer
Religiosi
Sant'Angelo
San Girolamo
Chiesa Madre
Ass. Pro Sant'Angelo
spacer
Scavi monte S.Angelo
entra
spacer
Facebook

Seguici su Facebook
spacer
Utenti Online
Ospiti Online: 2
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 199
Membri Non Attivati: 2
Ultimo Membro: xushengda0531
spacer